Stage cinofili

Nel nostro centro organizziamo stage e seminari cinofili rivolti a:

Proprietari

Educatori cinofili

Toletettatori

Dog Sitter

Allevatori

Medici Veterinari

Appassionati cinofili

 

 

con rilascio di attestato di partecipazione

 

 ——– EVENTI IN PROGRAMMA ——-

DOCENTE CORSI DIANA COSSU

(PRACTITIONER 2 DI TTOUCH, ESPERTA DI PSICOLOGIA CANINA, FLOWER OPERATOR)

 

  • CORSO 1° LIVELLO SUL METODO TELLINGTON TTOUCH® PER ANIMALI DA COMPAGNIA DATA DA DESTINARSI

 

  • CORSO 2° LIVELLO SUL METODO TELLINGTON TTOUCH® PER ANIMALI DA COMPAGNIA  DATA 25/26 GIUGNO 2016

 

  • CORSO DI FLOWER OPERATOR® DATA DA DESTINARSI 

 

PER INFO E ISCRIZIONI 348/3260536

———————————————–

EVENTI PASSATI

18- 19 OTTOBRE 2014

Corso base metodo Tellingron TTouch®

DOCENTE DIANA COSSU PRACTITIONER2 ED ESPERTA IN  PSICOLOGIA CANINA

10653693_491446134291235_2403017724896149148_n

DSC05567

———————————

17 – 18 MAGGIO 2014 

CORSO BASE DI TELLINGTON TTOUCH®

DOCENTE DIANA COSSU PRACTITIOER 2 PSICOLOGA CANINA

gruppo

 ——————————————————————————–

Il metodo Tellington TTouch ® (o più semplicemente TTouch) è nato come TTEAM = Tellington Touch Equine Awareness Method ( Metodo Tellington Touch per la consapevolezza del cavallo) e poi esteso a cani, gatti e anche a specie non convenzionali come delfini, elefanti, tigri, etc. e definito con la terminologia attuale TELLINGHTON TTOUCH®.

Attraverso il Ttouch® gli animali acquisiscono una maggiore consapevolezza di sè, e imparano a pensare anzichè reagire in modo esclusivamente istintivo (lotta, fuga o blocco).

Ttouch è utile per animali: aggressivi, paurosi, che soffrono il mal di macchina, che si leccano e grattano eccessivamente, abbaiano troppo, che hanno un andatura strana, che hanno paura del veterinario o del teolettatore, anziani e doloranti. Usato in caso di ferite, traumi,artrite, displasia, stresse e tensione, rigidità, problemi durante prestazioni (gare, mostre…), difficoltà di coordinazione anche in animali con deficit neurologici, reattività elevata, tendenza a tirare al guinzaglio. Il Ttouch non si deve mai intendere come sostitutivo delle cure veterinarie, ma fornisce consigli positivi e utili da applicare come coadiuvante.

In cosa consiste in Metodo Tellington Ttouch®?

  • Ttouches : ( ossia tocchi particolari che nascono dall’esperienza di Linda con il metodo Feldenkrais) tocchi praticati con precisi movimenti circolari, particolari e inconsueti, attraverso i quali è possibile rimuovere imprinting (“impronte mentali”) profondi, quali traumi, paure, dolore e disagi fisici. I Ttouches possono semprare a prima vista dei massaggi, ma mediante questi tocchi vengono attivate aree cerebrali e fasci nervosi, in genere poco stimolati.
  • Lavoro a terra con ostacoli e diversi tipi di condotta: gli animali vengono guidati in diverse posizioni attraverso specifici ostacoli, incrementando così la loro capacità di apprendimento e aiutandoli a sviluppare autocontrollo, concentrazione, fiducia, obbedienza, equilibrio e coordinazione.
  • Bendaggio: applicazione di una benda morbida ed elastica sul corpo del cane, adattata in modo da aderire senza impedirne i movimenti o creare costrizione fisica; ha effetto avvolgente, contenitivo e calmante (il cane ha percezione del proprio corpo) apportando un maggiore senso di sicurezza e protezione.

     

A cosa serve in Ttouch®?

  • I TTouches aiutano a individuare nel corpo dell’animale zone in tensione o doloranti o aree in cui ha paura di essere toccato; servono ad aumentare la fiducia nel cane; ad aumentare l’autostima e a migliorare la percezione si sè; vengono usati per coadiuvare e accellerare la guarigione di ferite e malattie.  Il  ttouch influenza positivamente anche atteggiamento e comportamento. Le tecniche Ttouch di “primo soccorso” sono facilissime da imparare ed hanno un immenso valore in caso di bisogno: ci sono centinaia di testimonianze che raccontano di successi a seguito di shock, incidenti,lezioni gravi, oparazioni, etc.
  • Il lavoro a terra aiuta l’animale a superare i vecchi schemi di comportamento e ad apprendere senza paura e senza uso della forza attraverso esercizi con una vasta gamma di ostacoli, quali: labirinto, pali, cerchi, ecc.; serve ad aumentare l’autocontrollo, la fiducia in sé e gli animali sono più concentrati, cooperativi, equilibrati e coordinati.
  • Il bendaggio è particolarmente indicato per i soggetti ansiosi, fobici, nervosi,  reattivi, iperattivi, anziani, che hanno paura dei temporali, che hanno paura di salire in auto.

 

Ambiti di applicazione del TTouch®·       

  • Comportamento: abbaiare – saltare addosso – paura – timidezza – aggressività – iperattività – tirare al guinzaglio – stereotipie – etc. ·       
  • Miglioramento delle performance: cani che praticano sport agonistici – cani da lavoro – cani da esposizione ·       
  • Coadiuvante per la risoluzione, o il controllo, di condizioni patologiche: shock – traumatismi – soggetti geriatrici – artrosi – artrite – displasia – riabilitazione fisica – coordinamento motorio – stress acuti e cronici·       
  • Miglioramento della relazione uomo-cane: incremento della fiducia e del rispetto verso il proprietario – migliore consapevolezza del proprietario nel rapportarsi verso il cane                                               

Il metodo ttouch migliora quindi il comportamento, le performances sportive, la salute, il rapporto animali/uomo e praticarlo significa migliorare l’equilibrio fisico-mentale-emozionale . Praticare il Ttouch® significa migliorare l’equilibrio fisico – mentale – emozionale del cane.

Nuova immagine4