Regole del campo

REGOLAMENTO GENERALE DEL CENTRO CINOFILO:

E’ severamente vietata ogni forma di coercizione nei confronti dei cani, è pertanto severamente vietato ai proprietari l’uso di metodi coercitivi e collari a strozzo.

  1. L’ingresso è consentito solo ai soci, che devono versare la quota associativa annuale all’inizio dell’anno solare o all’atto dell’iscrizione.
  2. La quota dei corsi deve essere versata anticipatamente all’atto dell’iscrizione e in corrispondenza della prima lezione.
  3. All’atto dell’iscrizione verrà chiesto di mostrare il libretto sanitario del cane che dovrà essere in regola con le vaccinazioni e trattamento antiparassitario.
  4. Non possono accedervi i cuccioli che non hanno completato il protocollo vaccinale.
  5. Si raccomanda di pulire le deiezioni del proprio cane con gli appositi sacchetti igienici e di gettarle negli appositi contenitori. (qualora ne fossero sprovvisti, possono chiederli all’educatore)
  6. si consiglia di arrivare puntuali all’orario di lavoro; se in anticipo aspettare il proprio turno. 
  7. E’ vietato entrare nel campo di educazione senza il permesso dell’istruttore. Tenere il cane a guinzaglio prima di accedere nel campo.
  8. In caso di cagne in calore e malessere generale del cane è preferibile avvertire l’istruttore (anticipatamente) per rinviare la lezione.
  9. In caso di impossibilità del proprietario di presentarsi alla lezione, dovrà essere dato un preavviso di almeno 6 ore . In caso contrario la lezione verrà addebitata.
  10. Per una buona riuscita dei corsi, non sono consentite interruzioni maggiori di 20 giorni, salvo eccezioni concordate con l’istruttore. Oltre i 20 giorni, il pacchetto perde validità.
  11. Ai soci che interrompono anticipatamente il ciclo delle lezioni o salteranno delle lezioni senza preavviso, non gli sarà riconosciuto alcun rimborso.
  12. In caso di serio mal tempo, il centro resterà chiuso. Si consiglia, nel dubbio, di telefonare prima di spostarsi.
  13. Il proprietario è invitato a sorvegliare il proprio cane ed è responsabile del comportamento del proprio animale.
  14. Il centro cinofilo  si declina da ogni responsabilità per infortuni che colpiscano il cane durante le lezioni o per i danni causati a cose o persone dai cani stessi.
  15. Al proprietario viene chiesto di mantenere all’interno del centro cinofilo un comportamento civile, responsabile ed educato verso tutti gli altri frequentatori del centro a 2 e 4 zampe.

Letto ed approvato

Per accettazione

Lo staff del centro cinofilo